Fandom

Javapedia

Cloak of Darkness

4 110pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Epguide109.jpg
"Cloak of Darkness"

"Il velo dell'oscurità"

Serie

Star Wars: The Clone Wars

Stagione

Prima

Episodio

9

Mandato in onda
Cronologia dell'episodio
Era

Ascesa dell'Impero

Episodio precedente

"Bombad Jedi"

Episodio successivo

"Lair of Grievous"

"Chi trascura il proprio istinto si espone al pericolo"
―Morale
Cloak of Darkness (Il velo dell'oscurità) è il nono episodio della prima stagione della serie Star Wars: The Clone Wars.

Titolo di apertura

Cloak of Dakness
Il vicere Gunray è stato catturato!
La Senatrice Padmé Amidala ha conquistato la
vittoria contro l'Alleanza Separatista
sul remoto pianeta di Rodia
e fatto arrestare uno dei capi della Confederazione
il diabolico Nute Gunray.
Il Consiglio dei Jedi ha incaricato la magistra
Luminara Unduli e la Padawan Ahsoka di condurre
sotto stretta sorveglianza il vicere a Coruscant,
dove dovrà affrontare un processo per i suoi
numerosi crimini di guerra…


Trama

A bordo della Tranquility, Luminara Unduli e Ahsoka Tano, in compagnia del comandante Gree, trasportano Nute Gunray verso Coruscant, dove dovrà affrontare un processo per crimini di guerra. Nel frattempo, Darth Sidious contatta il conte Dooku, comunicandogli tutta la sua preoccupazione per la cattura di Gunray; egli teme infatti che il neimoidiano possa tradirli e rivelare ai Jedi informazioni compromettenti sul loro conto. Il leader dei separatisti rassicura il Signore dei Sith, affidando alla sua apprendista, Asajj Ventress, il compito di salvare Gunray.

Così, una squadriglia di droidi Vulture attacca la fregata repubblicana, permettendo ad un contingente di Droidi B2 di sbarcare in un hangar e marciare verso il livello di detenzione: l'intero attacco è in realtà un diversivo per permettere a Ventress di penetrare nella nave in incognito. Mentre Luminara e Gree si occupano dei droidi, Asajj giunge nella sala reattori e piazza delle cariche esplosive; quindi si dirige alla cella di Gunray, e aiutata velatamente dal traditore Argyus, riesce a neutralizzare Ahsoka e a liberare il leader separatista.

Fortunatamente, la maestra Unduli e il comandante Gree, giungono appena in tempo per intercettare l'apprendista sith che messa alle strette si arrende; proprio in quel momento le cariche esplosive vengono fatte detonare, bloccando la navigazione della nave e isolandone le comunicazioni. Ventress approfitta della confusione generale per fuggire nella sala reattori, inseguita da Unduli, che si raccomanda con la vulcanica Ahsoka, di sorvegliare Gunray insieme a Gree e Argyus.

Naturalmente la padawan di Skywalker, Ahsoka, disobbedisce. Se da una parte giunge nella zona motori aiutando in modo decisivo la Maestra Unduli nel suo duello con Ventress, dall'altra permette ad Argyus di compiere il suo tradimento, uccidendo i suoi compagni e tenendo in ostaggio Gunray (ben consapevole che Gree non aprirebbe mai il fuoco su un prezioso prigioniero della Repubblica).

Dopo aver neutralizzato Gree, e con il neimoidiano in salvo, Argyus contatta Ventress che immediatamente fugge dallo scontro con i Jedi, coprendo la sua ritirata con altre cariche esplosive: prima di abbandonare la Tranquillity, Ventress si assicura di lanciare un guscio di salvataggio nello spazio, in modo da depistare le eventuali forze repubblicane inseguitrici. A bordo della sua nave, l'apprendista sith, stanca della tracotanza e della vanagloria di Argyus, decide di far fuori il suo compagno: con i Sith è meglio non scherzare.

Comparse

Questa lista è incompleta; puoi migliorare questa wikia espandendola.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso