Fandom

Javapedia

Carida

4 109pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".

Carida.jpg
Carida
Astrografia
Regione

Colonie

Sistema

Sistema Carida

Soli

1: Caridan

Lune

2 (inclusa la luna Mascot)

Posizione orbitale

4

Coordinate

M-9

Periodo di rotazione

25 ore standard

Periodo di rivoluzione

357 giorni locali

Informazioni fisiche
Classe

Terrestre

Diametro

18324 km

Atmosfera

Tipo I (respirabile)

Clima

Temperato

Gravità

Stabile (1.98 Standard)

Terreno principale
  • Foreste
  • Deserti
  • Ghiacciai
  • Giungle
  • Tundra artica
Fauna nativa

Aracnide da combattimento

Punti d'interesse
Politica
Specie native

Caridiana

Specie immigrate

Umani

Linguaggio/i
Governo

Consiglio dei Mercanti/amministrazione militare

Popolazione

25 milioni (75% Caridani, 23% umani, 2% droidi)

Maggiori importazioni

Prodotti alimentari

Maggiori esportazioni
  • Personale militare
  • Tecnologia militare
  • Impianti industriali
Affiliazioni

Carida era un pianeta della regione delle Colonie, situato nell'omonimo sistema vicino alla Rotta Commerciale Perlemiana, luogo natio della razza caridiana. Nel 40 BBY vi nacque Kendal Ozzel.

Storia

A causa della sua elevata gravità Carida fu da sempre ritenuto un luogo ideale per addestrare i soldati degli eserciti galattici, come dimostra l'Accademia di Carida, costruita nel 5.007 BBY.

Durante le Guerre dei Cloni il pianeta rimase fedele al governo galattico e mise a sua disposizione l'accademia, che da quel momento addestrò i soldati del Grande Esercito della Repubblica. Con la nascita dell'Impero Galattico Carida divenne sede di uno dei centri di addestramento militare più importanti della galassia.

Nel 3 ABY nei suoi cieli si svolse la Battaglia di Carida tra le forze del Grand'Ammiraglio Thrawn e le navi del Consorzio Zann. Anche dopo la morte di Palpatine il pianeta non abbandonò il governo imperiale, ma continuò a sostenerlo tenacemente fino all'ultimo giorno.

Nell'11 ABY Carida venne distrutto da Kyp Durron, controllato dallo spirito di Exar Kun, che attivò il Distruttore di Soli, trasformando così la stella che riscaldava Carida in una spaventosa nova.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso