Fandom

Javapedia

Caccia stellare droide classe Vulture

4 105pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era dell'Ascesa dell'Impero.

Vulture droid walk.jpg
Caccia stellare droide classe Vulture
Informazioni di produzione
Costruttore
Modello

Droide da battaglia semovente Mark I

Classe

Caccia Droide

Specifiche tecniche
Lunghezza

3,5 metri

Larghezza

3,5 metri

Accelerazione massima

3.900 G

Massima velocità (atmosfera)

1.200 km/h

Iperguida

Nessuna

Scudi

No

Armamento
Equipaggio

Inteliggenza artificiale Integrata

Equipaggio minimo

Nessuno

Passeggeri

Nessuno

Autonomia

35 minuti

Usi
Ruolo/i
Era/e

Era dell'Ascesa dell'Impero

Affiliazione/i

I caccia stellari droidi classe Vulture, chiamati anche Droidi Caccia Avvoltoio o droidi avvoltoio, sono dei caccia ideati dalla Federazione dei Mercanti e poi usati anche dalla Confederazione dei Sistemi Indipendenti. Erano i caccia principali della flotta, e infatti erano anche chiamati semplicemente Droidi Caccia.

Caratteristiche

Questo mezzo poteva sia navigare nello spazio che muoversi in modalità camminatore per mezzo delle quattro zampe.  Era armato con 6 cannoni blaster e a seconda che fosse della Federazione dei Mercanti o della CSi con due lanciatori di siluri protonici o con quattro missili discordi che poi sganciavano i droidi insetto.Inoltre quello della Federazione dei Mercanti era di colore marrone. Furono usati in tutte le battaglie principali, l'unica apparizione dei Vulture marroni e nel film I:La Minaccia Fantasma durante la Battaglia di Naboo.

Abbozzo-nave.png Questo articolo è un abbozzo riguardante una nave.
Ampliandolo aiuterai la Javapedia.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso