Fandom

Javapedia

Braccio di Tingel

4 110pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Il Braccio di Tingel era uno dei rami più esterni della spirale galattica, localizzato nella zona più periferica dei Territori dell'Orlo Esterno. Al suo interno si trovava l'importantissimo Settore Corporativo.

Storia

Il Braccio di Tingel è stato sempre un territorio di frontiera, confinante con lo Spazio Selvaggio e con le Regioni Ignote.

I Veri Sith, intorno al 3.700 BBY, cominciarono da qui le loro operazioni di spionaggio per preparare l'invasione su vasta scala ai danni della Repubblica Galattica. In pochi decenni riuscirono ad instaurare in questa regione molti governi fantoccio che ufficialmente sostenevano il governo di Coruscant ma che segretamente obbedivano all'Imperatore.

Nel 3.681 BBY, all'alba della Grande Guerra Galattica, le flotte sith attaccarono il Settore Aparo e la Repubblica inviò un corpo di spedizione per evitare il peggio: le navi repubblicane caddero tuttavia in una trappola, circondate da mondi ostili e incalzate dalle forze sith: la campagna militare fu un disastro e ciò permise alla flotta imperiale di dilagare nell'Orlo Esterno.

E' inoltre noto che il Maestro di Palpatine, Darth Plagueis, per vendicarsi dei dirigenti della Subtext Mining, li abbandonò in questa zona sperduta per un anno intero.

Negli ultimi anni della Vecchia Repubblica, il Braccio di Tingel era sotto il controllo dell'Alleanza Corporativa e fu naturale che dopo la Battaglia di Geonosis si schierasse con la Confederazione dei Sistemi Indipendenti.

La fine delle Guerre dei Cloni riportò la regione sotto il controllo dell'Impero Galattico anche se è noto che molte milizie separatiste rimasero attive fino alla Battaglia di Endor

Settori

Regioni

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso