Fandom

Javapedia

Black Lotus

4 254pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi
Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".

La Black Lotus.jpg

La Black Lotus.

La Black Lotus era una nave container PCL 27 modificata eutilizzata dalla Connessione Camarina, un'organizzazione pirata.

Caratteristiche

La Black Lotus aveva a bordo un equipaggio di sessanta elementi, ma gli scienziati, i tecnici e gli operatori lo aumentarono fino a 200. Era armato con venti batterie turbolaser -sei sui fianchi sinistro e destro e quattro a prua e poppa- e portava nell'hangar uno sciame eterogeneo di caccia, tra cui quattro TIE Interceptor, tre caccia stellari TIE/LN standard, due caccia stellari T-65 X-Wing, uno Y-Wing e cinque Z-95 Headhunter.

Storia

Originariamente concepita come nave coloniale, i pirati convertirono la Black Lotus per servire come fabbrica mobile per la droga Pentabenzedralyne, che aumentava l'aggressività dei soldati. Per soddisfare il fabbisogno energetico del processo di produzione, i motori della nave furono migliorati con due antenne che raccoglievano particelle fotoniche utili per ricaricare l'energia interna, mentre due piattaforme a scomparsa furono aggiunte allo scafo ventrale, ognuna dotata di una fila di tramogge per trasferire la droga dalla nave ai contrabbandieri che l'avevano richiesta.

Curiosità

La Black Lotus appare solo nella rivista francese Casus Belli 89, ma il PCL 27 sarebbe poi apparso nel numero 6 dell'adattamento a fumetti del romanzo Heir to the Empire.

Fonti

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale