FANDOM


Eras-canon

Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.
Baze Malbus
Baze Malbus
Informazioni biologiche
Pianeta madre

Jehda

Nato/a

53 BBY

Morto/a

0 BBY, Scarif

Descrizione fisica
Specie

Umano

Sesso

Maschio

Altezza

1,80 metri

Colore capelli

Marroni, tendenti al grigio

Colore occhi

Marroni

Colore pelle

Chiara

Informazioni cronologiche e politiche
Affiliazione/i
"Ci hanno distrutto la casa!"
―Baze Malbus[src]
Baze Malbus era un maschio umano nato luna desertica di Jedha cinquantatré anni prima della Battaglia di Yavin. Un devoto Guardiano dei Whills, Baze divenne un mercenario durante l'età dell'Impero Galattico. Nonostante tutto, mantenne una stretta amicizia con Chirrut Imwe, anche lui un ex Guardiano. A seguito della distruzione di Jedha City, Malbus e Imwe entrarono a far parte di un gruppo dell'Alleanza Ribelle conosciuto poi come Rogue One. Dopo la morte di Chirrut a seguito di un esplosione, durante la Battaglia di Scarif, Malbus annientò una squadra di Death Trooper, prima di morire a sua volta a causa di una granata.

Biografia

Vita iniziale

Malbus nacque su Jedha nel 53 BBY. Entrò a far parte dei Guardiani dei Whills insieme all'amico Chirrut Imwe. Come membro di tale ordine religioso, i due avevano il compito di proteggere il Tempio dei Kyber di Jedha City.

Età dell'Impero

A seguito della Proclamazione del Nuovo Ordine, la città sacra di Jedha venne occupata dalle forze dell'Impero Galattico. La dura occupazione rese Baze un cinico soldato, senza lasciare però che ciò intaccasse l'amicizia con Imwe.

L'adesione alla Ribellione

Intorno allo 0 BBY, Malbus e Imwe incontrarono Jyn Erso e Cassian Andor dell'Alleanza Ribelle. Durante uno scontro per le strade di Jedha City, Imwe liberò i due ribelli dai soldati imperiali, grazie anche al fondamentale aiuto di Malbus. I quattro poi vennero catturati dal gruppo insurrezionale di Jedha, guidato da Saw Gerrera, e portati alle Catacombe di Cadera, il loro quartier generale. La loro permanenza però durò poco: nel giro di poco tempo la Morte Nera colpì la luna, ma il gruppo riuscì a scappare in tempo.

I due Guardiani dei Whills seguirono i ribelli su Eadu, dove si trovava Galen Erso, padre di Jyn, e capo scienziato della super-arma della Morte Nera. Lì avvenne un piccolo scontro tra forze ribelli e quelle imperiali, in cui però morì lo stesso Galen. Successivamente Baze e Chirrut seguirono il gruppo nel quartier generale dell'Alleanza su Yavin 4.

La Battaglia di Scarif

"Sono un tutt'uno con la Forza e la Forza è con me"
―Le ultime parole di Baze Malbus[src]
Baze Malbus AT-ACT

Durante la battaglia, Baze Malbus colpì con un lancia missili un AT-ACT, senza però procurare danni evidenti. Il camminatore verrà distrutto subito dopo da caccia ribelli.

Poco dopo l'arrivo su Yavin 4, Jyn tenne un inconcludente discorso in cui esortava i capi dell'Alleanza ad attaccare Scarif, per recuperare i piani della Morte Nera in cui, stando quanto le era stato detto dal padre, era possibile trovare una falla grazie alla quale distruggere l'intera stazione da battaglia. Nonostante la bocciatura, Baze e Chirrut si proposero di andare su Scarif insieme a Jyn, e a loro si aggiunsero poi Cassian Andor e un gruppo di ribelli, tra cui K-2SO e Bodhi Rook. La squadra neo-formata, soprannominata Rogue One, raggiunse così Scarif a bordo di una navetta imperiale rubata. Una volta atterrati, Jyn, Cassian e K-2SO si infiltrarono nel complesso imperiale, mentre Imwe e Malbus guidarono gli altri ribelli in azioni diversive, in modo tale da permettere ai tre ribelli di infiltrarsi senza problemi nella struttura. Durante la battaglia, che ben presto volse a favore degli imperiali, Chirrut morì mentre cercava di disattivare lo scudo planetario che proteggeva il pianeta e impediva il passaggio delle comunicazioni. Devastato e furioso per la perdita dell'amico, Baze si fece avanti e uccise un'intera squadra di pericolosissimi Death Trooper, ma alla fine morì a sua volta a causa di una granata fatta cadere da un soldato imperiale appena abbattuto. Alla fine tutti i membri della squadra morirono, ma riuscirono comunque a portare a termine la missione, trasmettendo appena in tempo i piani della Morte Nera alla flotta ribelle.

Personalità e caratteristiche

Baze Malbus era un maschio umano di 1,80 metri. Aveva capelli marroni tenenti al grigio, occhi marroni e pelle chiara. Al contrario di Chirrut Imwe, il suo migliore amico, Baze aveva perso completamente la sua spiritualità, in particolare nei confronti della Forza, a seguito dell'occupazione imperiale di Jedha. A differenza dell'amico, egli aveva un punto di vista più pragmatico, ma poco prima di morire, a seguito della morte di Chirrut, in lui ritornò la fede nella Forza.

Malbus era un soldato molto esperto e la sua arma preferita era un fucile a ripetizione che gli permetteva di sparare una serie di colpi molto velocemente.

Dietro le quinte

Baze Malbus è interpretato da Jiang Wen nel film Rogue One: A Star Wars Story.

Comparse

Comparse non-canoniche

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale