Fandom

Javapedia

Battaglia di Hypori

4 108pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.
Prima

Battaglia di Geonosis

Durante

Battaglia di Dantooine, Battaglia di Ilum, Battaglia di Mon Calamari, Battaglia di Muunilinst, Duello su Yavin IV

Dopo

Battaglia di Breental IV

Battaglia di Hypori
300px-Wrath of Grievous.jpg
Luogo

Hypori

Esiti

Vittoria CSI

Combattenti

CSI

Repubblica Galattica

Comandanti

Generale Grievous

Generali Ki-Adi-Mundi,Daakman Barrek †, Shaaki Ti, Aayla Secura, Tarr Seirr †, Sha'a Gi †, K'Kruhk

Vittime

Diverse unità di droidi

Generale Daakman Barrek, Comandante Sha'a Gi, Generale Jedi Tarr Seirr, tutti i passeggeri delle navi classe Acclamator, tutti i cloni e 4 cloni ARC della squadra di salvataggio.

La battaglia di Hypori, è una delle prime battaglie delle guerre dei cloni, avvenuta nel 22 BBY, circa quattro mesi dopo la Battaglia di Geonosis sul pianeta Hypori. I Jedi Daakman Barrek e Sha'a Gi, hanno scoperto l'ubicazione di una fabbrica separatista su Hypori. In loro aiuto, giungono i Jedi Ki-Adi-Mundi,Shaak Ti, Aayla Secura, Tarr Seirr e K'Kruhk. Tuttavia, la battaglia viene vinta dai separatisti, e i Jedi sono costretti a confrontarsi con il Generale Grievous, che qui fa la sua prima apparizione. Egli riesce a uccidere Daakman Barrek, Sha'a Gi e Tarr Seirr. Ferisce mortalmente anche Shaak Ti, Aayla Secura e K'Kruhk. Batte in duello Ki-Adi-Mundi che riesce a salvarsi grazie alla squadra di salvataggio ARC, che salvano anche gli altri sopravvissuti.

Eventi

Preludio

La Battaglia di Hypori è il risultato di informazioni raccolte dal Maestro Jedi Daakman Barrek e il suo Padawan Sha'a Gi, che indicavano la presenza di una grande fabbrica di droidi su Hypori. In loro aiuto, fu inviata una squadra di Jedi, composta da Ki-Adi-Mundi, Aayla Secura, Shaak Ti, K'Kruhk e Tarr Seirr, spediti verso il pianeta per distruggere la fabbrica, con l’aiuto di un esercito di Clone Troopers. Essi dovevano essere guidati da Barrek, per via della sua superiore conoscenza della materia industriale.

La battaglia

Svolgimento della battaglia

La battaglia era segnata fin dall'inizio. Appena arrivati su Hypori, la squadra di Ki-Adi Mundi, fu rapidamente circondata dal grandissimo esercito di droidi stazionato sul pianeta, e tutti i Clone Troopers presenti furono uccisi rapidamente. I sette rimanenti Jedi si ritirarono in una zona del pianeta in cui era sbarcato un gran numero di navi d’assalto di classe Acclamator .

Morte di Daakman Barrek

Barrek.jpg

Obi-Wan Kenobi e Anakin Skywalker ricevono una richiesta di soccorso da Daakman Barrek

Mentre cercava di ritirarsi dal campo di battaglia, il Maestro Barrek tentò di inviare una richiesta di soccorso, a tutti i Jedi nelle vicinanze. Anakin Skywalker e Obi-Wan Kenobi, vinta la Battaglia di Muunilinst, ricevettero la sua richiesta di soccorso e subito dopo egli fu improvvisamente attaccato dal il leader dell’esercito di droidi, il generale Grievous. Barrek riuscì a mettersi in contatto con il generale Obi-Wan Kenobi, su Muunilinst e chiese immediato aiuto a Kenobi, chiedendo di fare evacuare Hypori. Aggiunse infine che "li stava dando la caccia", prima di essere ucciso da Grievous.

Duello con il generale

Morte di Sha’a Gi

Sha'a gi.jpg

Sha'a Gi, muore, schiacciato da Grievous

I sei Jedi rimasti trovarono riparo nel relitto di una nave d’assalto, schiantatasi sul pianeta, circondati da orde di battaglia di super droidi prodotti dalla fabbrica. Dopo che Grievous annunciò che avrebbero ricevuto un morte da guerrieri, i Jedi aspettarono che il cyborg si avvicinasse. Sha’a Gi, annebbiato dalla paura e sperando di fare giustizia per la morte del suo mestro Barrek, uscì allo scoperto, correndo verso i nemici. Grievous, lo colse di sorpresa e lo uccise rapidamente schiacciandolo con il suo corpo metallico, dopo un salto fuori dalla norma.

Inizio del duello

I cinque Jedi rimasti si ritirarono all’interno del relitto e furono improvvisamente attaccati, dal Generale che passò da sopra al relitto brandendo due spade laser. Dopo alcuni minuti di duello con le spade, Grievous iniziò a concentrare i propri sforzi su Mundi. Il Cereano prontamente saltò su un piano superiore del relitto e lanciò una potente Spinta di Forza a Grievous. Il cyborg rapidamente eluso, saltò sul lato di uno dei pezzi più grandi del un relitto prima del portello d’imbarco e si lanciò contro i Jedi.

Sconfitta di K’kruhk

Intraprese un duelle con K’Kruhk. Nonostante la tenacia del Whiphid, Grievous lo sconfisse con un taglio netto su tutta la pancia. Dando K'Kruhk per morto, Grievous si occupò degli altri Jedi.

Morte di Tarr Seirr e sconfitta di Aayla Secura

Tarr seirr.jpg

Grievous, schiaccia la testa di Tarr Seirr, uccidendolo

Dopo essersi difeso da un assalto telecinetico da Shaak Ti, Grievous afferrarò Tarr Seirr con i suoi piedi e schiacciò la testa del giovane Cerano, contro il terreno. Dopodichè, resistette alla carica di Aayla Secura e afferratala con i suoi piedi e la scaraventò lontano, insieme al cadavere di Seirr.

Grievous contro Ki-Adi-Mundi e Shaak Ti

Ki-adi e shaak.jpg

Grievous affronta Ki-Adi-Mundi e Shaak Ti

Rimasero così solo Ki-Adi-Mundi e Shaak Ti. Grievous inizio a ruotare le sue mani, consentendo alle spade laser di girare molto velocemente. I due furono temporaneamente presi alla sprovvista da questo, e Grievous, utilizzò questa distrazione per allontanere Mundi con un calcio disarmandolo, e scatenando una frenesia di colpi contro Shaak Ti. Prima che Mundi potesse accorrere in suo aiuto, Shaaki Ti venne disarmata e scaraventata violentemente contro una parete del relitto.

5-ki-adi-mundi.jpg

Ki-Adi-Mundi combatte da solo contro Grievous

Ki-Adi-Mundi, tentò di recuperare la sua spada laser con la forza, ma Grievous la afferrò con un piede. In risposta, Ki-Adi telecineticamente chiamò a se una delle spade attaccate alla cintura di Grievous. Il cyborg, non essendo sensibile alla forza e aventi tutte le sue membra occupati, non è stato in grado di prevenirlo. Quando Mundi alzò l'arma, il Jedi e il cyborg, si guardarono negli ochhi. Grievous, saltò improvvisamente verso Mundi, e, forte delle sue tre spade laser disarmò lo Jedi.

Squadra di salvataggio ARC
ARC.jpg

La squadra ARC, combatte Grievous

Mentre i Jedi erano stati impegnati con Grievous, un gruppo di 10 cloni ARC guidati dal Capitano Fordo era arrivato su Hypori, inviati da Obi-Wan Kenobi, dopo aver ricevuto la richiesta di soccorso di Daakman Barrek. La nave si avvicinò al campo di battaglia e al relitto, riuscendo a pizzare delle cariche esplosive fra i droidi, che ignoravano la loro presenza. Fordo e i suoi uomini, entrarono nel relitto nel momento in cui Grievous stava duellando solo con Ki-Adi-Mundi. Proprio mentre stava per finire il disarmato Mundi, Grievous si accorse della loro presenza e i cloni prontamente iniziarono a sparare. Questo permise al Jedi di mettersi in salvo e mise in fuga Grievous che correva lungo il lato interno del relitto prima di un tuffo verso il basso vicino ai cloni.

7-grievous.jpg

Grievous è costretto a fuggire dalla squadra ARC

Generale Grievous riuscì a uccidere quattro cloni, prima che Fordo chiamasse la navetta da battaglia, che sparò al cyborg . Ancora una volta il generale fuggì per il relitto, riparandosi dai colpi saparati dalla nave. Con Grievous occupato, furono recuperati i superstiti, Aayla Secura e Shaak Ti e i sopravvissuti lasciarono il pianeta.

Fuga

Spada di k'kruhk.jpg

Grievous raccoglie la spada di K'kruhk, mentre i sopravvissuti fuggono

"Fuggite, Jedi, fuggite. Avete solo prolungato l'inevitabile"
―Generale Grievous[src]

Grievous raccolse l'arma del caduto K'Kruhk. K'Kruhk in realtà non era morto, ma era entrato in un profondo stato di trance, durante il quale il battito del suo cuore e del suo polso erano scesi ad un valore notevolmente basso rispetto al livello normale. Durante la loro ritirata, Grievous tranquillamente prese come trofei le armi dei Jedi da lui sconfitti e uccisi. Mentre osservava la loro nave svanire in lontananza, Grievous disse che essi avevano solo prolungato l'inevitabile. Il Cavaliere Jedi Etain Tur-Mukan disse poi che fosse ingiusto che i cloni erano stati inviati per il salvataggio dei Jedi su Hypori, mentre i Jedi non sono mai stati inviati per il salvataggio di cloni.

Dietro le quinte

Originariamente, questo capitolo delle Guerre dei Cloni avrebbe dovuto coinvolgere Anakin e Obi-Wan che combattevano Durge rigenerato. Ciò è stato cambiato quando George Lucas ha deciso di introdurre il generale Grievous.

Comparse

Fonti

Inoltre su Fandom

Wiki a caso