Fandom

Javapedia

Battaglia di Boz Pity

4 108pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era dell'Ascesa dell'Impero.

Prima

Missione su Maramere

Dopo

Missione su Ruhe

Battaglia di Boz Pity
Data

19.43 BBY, 31 mesi dopo la Battaglia di Geonosis

Luogo

Boz Pity

Esiti
Combattenti
Comandanti
Vittime
  • Moderata
    • Adi Gallia
    • Soon Bayts
  • Molto Pesante

La Battaglia di Boz Pity era una delle maggiori battaglie negli anni finali de la Guerra dei Cloni. Un'attività seperatista fu scoperta da Obi-Wan Kenobi durante la ricerca di Asajj Ventress. L'Ordine Jedi inviò una missione per investigare, portando ad una battaglia su larga scala con alcuni dei più grandi eroi schierati da entrambi i lati della guerra.

Preludio

Dopo aver combattuto e sconfitto il cacciatore di taglie gen'dai Durge, Anakin e Obi-Wan fuggono dallo yacht di una ricca corelliana chiamata Drama Korr, non prima aver "preso" la testa del droide personale di Durge. Uscendo dallo yacht vengono inseguiti da dei caccia separatisti. Quando pensano che i due Jedi sono spacciati, perchè hanno contattato un vascello in avvicinamento che credono appartenga ai separatisti, vengono salvati dalla flotta repubblicana guidata dal senatore Organa. Sul vascello, Anakin scopre dalla testa del droide che Durge ha contattato un'agente una settimana prima su Boz Pity il "pianeta cimitero". Mentre il vascello repubblicano si avvia verso Boz Pity, i Jedi preparano un piano per poter superare il blocco separatista e atterrare sul pianeta.

La battaglia

Gli jedi, per superare il blocco e quindi atterrare, affidano i comandi del caccia stellare a Skywalker mentre il Maestro Tiin si occupa di tenere bloccati i caccia della flotta avversaria. Il caccia stellare parte in iperspazio. Usciti, glie Jedi riescono a superare il blocco ma il caccia stellare viene seriamente danneggiato e quindi devono tentare un atterraggio di fortuna sul pianeta mentre alcuni jedi e cloni che erano a bordo vengono lanciati dentro dei gusci di salvataggio sul pianeta, nel frattempo il maestro Tiin impegna il nemico nei cieli. Atterrati, contattano i Jedi atterrati con le capsule e scoprono che hanno trovato la base separatista ma che purtroppo sono stati attaccati. Si dirigono, quindi alla base dove si riuniscono al gruppo atterrato con le capsule. I Maestri Jedi Adi Gallia e Soon Bayts decidono di entrare all'interno della base ma vengono fermati dal Generale Grievous che affera e uccido il maestro Bayts. Mentre i due eserciti sono in lotta, questi due non si accorgono che il maestro Obi-Wan è entrato nella base. All'interno Obi-Wan, non credendo ai suoi occhi, vede il corpo di Ventress all'interno di una vasca di rigenerazione e mentre si avvicina viene fermato da Dooku che gli racconta del fatto che Ventress è rimasta viva grazie al suo odio, e dopo aver detto questo la jedi oscura si risveglia e ingaggia il Maestro Jedi. Nel frattempo al di fuori della base la Maestra Gallia si trova ad affrontare il Generale Grievous da sola, finendo sconfitta e uccisa da quest'ultimo. Il Maestro Windu, che ha visto la morte di Adi, si precipita ad affrontare il Generale scaraventandogli contro uno Stap, danneggiandolo. Da un'altra parte Anakin vede, subito dopo che Obi-Wan è sbalzato fuori dalla base, Ventress che attacca i due Jedi. Dooku nel frattempo si avvicina e affronta in duello con le spade il Maestro Windu, ma il Conte gli manda contro le Magnaguard, agevolando la sua fuga. Anche Grievous fugge, tuttavia Ventress viene lasciata indietro da Dooku. Ella sentitasi tradita rivela a Kenobi la successiva mossa dei separatisti. Dopo questa rivelazione, l'assasina scompare lontano dalla guerra e da Dooku.

Comparse

Altre lingue

Inoltre su Fandom

Wiki a caso