Fandom

Javapedia

Atton Rand

4 105pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

{{{nome}}}
"Atton è, come sempre, uno sciocco. La Forza si guarda bene dai tipi come lui"
Kreia[src]

Biografia

Carriera da soldato

Atton Rand, soprannominato Jaq aveva combattuto sia nelle Guerre Mandaloriane che nella Gurra Civile Jedi. Originalmente era dalla parte della Repubblica, ma quando Revan vinse la guerra contro i Mandaloriani e diventò Darth Revan, Atton si unì a lui e ai Sith. Durante la Guerra Civile, Atton faceva parte di una squadra di soldati assassini d'elitè Sith, addestrato a resistere ai poteri della Forza, e veniva mandato spesso a cacciare Jedi da catturare e convertire al Lato Oscuro. Dopo molti successi nelle sue missioni, Atton venne fermato da una Jedi femmina che la informò della sua natura di sensibile alla Forza, avvertendolo del fatto che se i Sith lo avessero scoperto, lo avrebbero spezzato e fatto diventare un Jedi Oscuro. Atton la colpì a morte, ma prima di morire lei aprì la mente verso la sua e facendogli vedere come era la Forza. Atton, iroso, la uccise senza pietà, ma ormai era già deciso a disertare i Sith dopo ciò che aveva sentito. Dopo essere fuggito Atton si nascose nel settore rifugiati di Nar Shaddaa, guadagnandosi da vivere giocando a Pazaak. Per sua sfortuna il suo passato venne scoperto da alcuni rifugiati, e dovette fuggire, prendendo una nave per dirigersi verso Peragus II, dove venne arrestato perché stava portando armi pericolose.

L'Esule

Venne scoperto dall'Esule Jedi nella celle di detenzione su Peragus II, e insieme fuggirono a bordo della Ebon Hawk. In seguito Atton continuò a mostrarsi comunque silenzioso e poco confidente nei confronti degli altri. Portò la nave su Telos, dove lui l'esule e la vecchia Jedi Kreia furono arrestati. Dopo che fu confermato che i tre non avevano alcun rapporto con l'esplosione su Peragrus II, furono rilasciati. Sul pianeta scoprirono un'accademia diretta dalla Jedi Atris. Qui Kreia lesse la sua mente e scoprì il passato del giovane pilota. Lei usò questa conoscenza per ricattare Atton e metterlo al servizio dell'Esule. In breve tempo Atton iniziò a fidarsi dell'Esule e gli raccontò la sua storia, venendo perdonato per i crimini commessi. In seguito gli chiese di venire addestrato nelle vie della Forza, diventando una sentinella Jedi, rivelando il suo potenziale. Aiutò l'Esule nella sua missione di ricercare i quattro Jedi per poi riunirli su Dantooine. Pilotò la Ebon Hawk, e la portò su Onderon per trovare il maestro Kavar, su Nar Shaddaa per il maestro Zez-Kai Ell, su Dantooine per Vrook Lamar e su Korriban alla ricerca di Lonna Vash. Riuscirono a radunarli tutti, tranne Lonna Vash che era stata uccisa da Darth Sion su Korriban. Tuttavia Kreia li tradì e si rivelò come Signora Oscura dei Sith, Darth Traya. Atton portò l'Esule su Telos partecipando nella difesa di Telos e in seguito accompagnandolo verso Malachor V. Dopo la sua sconfitta, Darth Traya predisse che Atton sarebbe rimasto uno sciocco, ma che la Forza lo avrebbe tenuto d'occhio e guidato.

Personalità e tratti

Atton in genere affrontava i problemi con apatia. La sua decisione di non voler prendersi delle responsabilità si scontrava spesso con le idee di Kreia durante il viaggio. Un aspetto interessante di Atton era la sua grande resistenza ai trucchi mentali Jedi. Gli erano state insegnate diverse tecniche quando era al servizio dei Sith di Revan, in modo da essere un perfetto assassino ed evitare di essere localizzato, dandogli anche buona resistenza ai poter della Forza. La sua difesa mentale era davvero molto efficace, in quanto Kreia aveva dovuto concentrarsi al massimo per leggere i suoi pensieri. In seguito Atton insegnò all'Esule la tecnica; consisteva nel pensare azioni ripetitive per tenere occupata la mente, come contare numeri, carte di Pazaak, e altre cose semplici. Atton era anche un uomo che si rifiutava di arrendersi, rimanendo in piedi anche se era severamente ferito. Questo poteva essere attribuito alla sua sensibilità alla Forza. Sin dal primo momento, egli fu attratto dall'Esule. Nel suo viaggio, il suo rapporto con l'esule andò sempre più migliorando L'ingresso in squadra di Mical, determinò molta gelosia in lui nei confronti dell'Esule, tanto che spesso si dimostrava frustrato. Dopo aver rivelato il suo passato all'Esule, viene addestrato insieme a Mical, Visas Marr, Mira e Bao-Dur.


Curiosità

  • La voce di Atton é di Nicky Katt.
  • Atton Rand era il nome originalmente pensato per il personaggio principale di Star Wars Jedi Knight - Jedi Academy, ma venne poi tolta l'idea. Il nome accettato fu Jaden Korr.
  • Se l'Esule segue il Lato Oscuro, Darth Traya predice che Atton tornerà ad essere un assassino e ucciderà ogni Jedi finché non verrà consumato dal suo desiderio di ucciderli.
  • Nei contenuti tagliati c'è il confronto con Darth Traya insieme ai compagni Mira, Brianna e Visas, un duello tra lui e Mical se l'Esule é femmina e ha più influenza su Mical, e un duello tra lui e Darth Sion che poteva portare alla sua morte tragica tra le braccia dell'Esule.
  • Chris Avellone ha fatto un commento riguardo all'età di Atton che dovrebbe essere compresa tra 29 e 32 anni, facendolo un coetaneo di Ian Solo che in Una nuova speranza ha esattamente 29 anni. [1]
  • Atton può venire addestrato come Jedi dall'esule durante il gioco, diventando una Sentinella Jedi.

Apparizioni

Inoltre su Fandom

Wiki a caso