FANDOM


Icona-consultabile Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Eras-legends30px-Era-vreArticoloCompleto

Prima
Dopo

Raid nel magazzino della Gilda dei Mercanti Migranti

Assalto sulla Esseles
Conflitto

Guerra Fredda[1]

Data

3643 BBY[2]

Luogo

Nello spazio profondo, a bordo della Esseles e della Emperor's Glory[1]

Esiti

Vittoria della Repubblica[1]

Combattenti
L'Assalto sulla Esseles fu un'operazione sotto il comando del Gran Moff Rycus Kilran messa in atto dall'Impero Sith durante la Guerra Fredda per catturare l'Ambasciatore della Repubblica Vyn Asara.

Storia

Venuto a conoscenza della presenza dell'Ambasciatore della Repubblica Galattica Vyn Asara a bordo della Esseles grazie a delle spie, il Gran Moff Rycus Kilran progettò di abbordarla con l'accusa di terrorismo e sedizione contro l'Impero Sith per Asara. Servendosi della dreadnought classe Harrower Emperor's Glory, Kilran bloccò la Esseles e la fece abbordare, minacciando di uccidere l'intero equipaggio in caso di resistenza.

Quattro combattenti a bordo della Esseles riuscirono però ad arrivare al ponte del trasporto e a disattivarne lo scudo, in modo da riprendere il controllo della nave. Quindi il team abbordò la stessa Emperor's Glory e una volta lì disattivò il raggio traente che teneva la Esseles intrappolata. Il vascello repubblicano fu così in grado di fuggire e i quattro eroi tornarono a bordo di esso. In seguito all'assalto, i portavoce imperiali negarono ogni accusa.

Comparse

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 1,5 1,6 SWTOR mini Star Wars: The Old Republic—Flashpoint: "The Esseles"
  2. Star Wars: The Old Republic 7: The Lost Suns, Part 1
Altre lingue

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale