Fandom

Javapedia

Asajj Ventress

4 104pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Il soggetto di questo articolo fa parte del brand "Legends".Il soggetto di questo articolo appare nella Era dell'Ascesa dell'Impero.Il soggetto di questo articolo appare nella Era della Ribellione. Il soggetto di questo articolo appare nella Era della Nuova Repubblica.

Ventress.jpg
Asajj Ventress
Info biografiche
Pianeta madre

Rattatak

Descrizione fisica
Specie

Rattataki

Sesso

Femmina

Altezza

1,80 m

Colore capelli

Calva

Info cronologiche e politiche
Era/e
Affiliazione/i
Maestri
Apprendisti

Savage Opress

"Il Lato Oscuro è forte in me, poiché io sono Sith."
―Asajj Ventress[src]

Asajj Ventress è un personaggio era una Jedi Oscura Rattataki femmina, e una degli agenti del Conte Dooku. Dopo un breve apprendistato Jedi, culminato con la morte del Maestro, si rivolse al Conte, diventando un’apprendista sith. Si rivelò agli Jedi sul pianeta Ohma-D’un, e in seguito fu incaricata di uccidere Anakin Skywalker. Svolse diverse missioni, Su Ruul, su Queyta, su Yavin IV, su Jabiim, su Vjun, su Tatooine, su Teth, su Rugosa, su Kamino e su Boz Pity. Ebbe anche l’importante incarico di trarre in salvo Nute Gunray, catturato dalla repubblica. Fu abbandonata da Dooku, e scelse di andare il più lontano possibile dalla guerra. Questa decisione, probabilmente, l’ha salvata dalla Grande Purga Jedi

Biografia

Vita iniziale

Morte dei genitori

Asajj veniva dal pianeta barbarico Rattatak. Diventando una ragazza senza sentimenti e crudele a causa di un assassino, Osika Kirske che uccise i suoi genitori, andò in seguito sotto addestramento con uno Jedi di nome Ky Narec.

Apprendista Jedi

Asajjmasterdeath.jpg

Ky Narek muore fra le braccia della sua apprendista

"Tu non sei una Jedi, ragazza. Sei solo dell'odio che ha preso forma."
―Maestro Fay[src]

I due divennero in breve tempo amici, finché Narec non venne ucciso dallo stesso Osika Kirske che uccise i suoi genitori. Asajj aveva già tutte le nozioni di un Cavaliere Jedi, ma non era capace di controllare le sue emozioni. Tenne la spada laser di Ky Narec come ricordo dei tempi passati con lui, e sviluppò un intenso odio verso i Jedi, che riteneva responsabili dell'abbandono di Narec.

Guerre dei Cloni (22 BBY - 19 BBY)

Incontro con Dooku

200px-Giant flog.jpg

Ventress sconfigge un nemico sull'arena di Rattatak

"Tu sfoggi l'abito dei Sith, tu combatti come un Sith, ma i Sith non hanno paura e io avverto molta paura in te."
―Conte Dooku[src]
Durante le Guerre dei Cloni, Asajj arrivò da Darth Tyranus su Rattatak. All'inizio Tyranus dubitava della sua abilità in combattimento, ma quando vide come Asajj aveva ucciso con facilità molti nemici in una arena, si convinse a prenderla come agente operativa. Asajj non credeva però che Dooku sapesse nulla del Lato Oscuro e il Conte decise di "illuminarla" battendola in un duello. In seguito la presentò a Darth Sidious, che le diede il rango di Comandante delle forze Separatiste, e le diede il compito di uccidere un certo Jedi - Anakin Skywalker.

Rivelazione agli Jedi

Ventress si rivelò agli Jedi su Ohma-D'un, dove prese la testa di Maestro Glaive, ferì Zule Xis e uccise quasi Obi-Wan Kenobi. Ventress si mostrò anche su Ruul, dove Mace Windu stava incontrandosi con Sora Bulq e altri Jedi.

Duello su Yavin IV

200px-Anakin vs asajj.jpg

Ventress duella con Anakin Skywalker su Yavin IV

Kenobi e Ventress si incontrarono alcune settimane dopo, su Queyta. Ventress venne in seguito mandata ancora ad uccidere Anakin Skywalker, solo per essere quasi uccisa da lui nel feroce duello su Yavin IV. Durante il duello, ella uccise i cloni che accompagnavano Anakin, aggredendo quest ultimo e mettendolo ai suoi piedi ma alla fine non riusci a batterlo, e venne scaraventata da una rupe e lasciata in fin di vita.

Incontri con Kenobi su Jabiim e Vjun

Nonostante avesse il compito di uccidere Skywalker, Asajj divenne presto ossessionata dal suo Maestro Obi-Wan. Riuscì a catturarlo durante la battaglia di Jabiim e a trasportarlo su Rattatak per interrogarlo e nella speranza di poterlo dare in dono al Conte Dooku. Kenobi riuscì a fuggire riuscendo anche a prendere la spada di Ky Narec da Asajj, come segno di insulto. Asajj si incontrò con Anakin e Obi-wan su Vjun, ma fuggì quando vide che in due erano troppo superiori.

Rapimento del figlio di Jabba

220px-Ventress on Teth.jpg

Ventress su Teth

Ventress, in seguito rapì il figlio di Jabba the Hutt su Tatooine, facendo credere all'Hutt che il rapimento fosse stato effettuato dalla repubblica, portandolo sul pianeta Teth. Successivamente si scontrò con Obi-Wan Kenobi sullo stesso pianeta Teth, mentre Skywalker e la sua nuova padawan riportavano il giovane Hutt dal padre su Tatooine.

Missione su Rugosa

240px-Ventress Katuunko.jpg

Ventress su Rugosa, mentre il re Katuunko parla con Yoda

"Forte tu sei con il Lato Oscuro della Forza...ma non così forte. Molto ancora da imparare tu hai, arrenderti dovresti."
―Yoda[src]

Intraprese anche una missione sul Rugosa, luna di Toydaria. Il suo obbiettivo era quello di intercettare il generale e maestro jedi Yoda, diretto sul pianeta per stipulare un'alleanza con il re Katuunko. Per convincere il re della superiorità dei separatisti, manda una divisione di droidi contro Yoda e i cloni sopravvissuti. Dopo aver assistito alla schiacciante sconfitta dei droidi, riceve l'ordine da Dooku di uccidere Katuunko. Tuttavia, il maestro Yoda arriva appena in tempo per disarmarla. Con un abile stratagemma, Asajj riesce a fuggire, mettendo in pericolo i presenti e costringendo Yoda a salvarli, favorendo la sua fuga.

Spionaggio su Kamino

Dopo Rugosa, Ventress intraprese una missione di spionaggio su Kamino. Il suo obbiettivo, era quello di spiare le mosse della repubblica su Kamino, e riferirle al generale Grievous. L’obiettivo dei separatisti era quello di eliminare la clonazione su Kamino, in modo che gli Jedi, non avrebbero più avuto l’appoggio dei cloni sul campo di battaglia. Si mostra fortemente rispettosa nei confronti del cyborg, chiamandolo anche “Mio Signore".

Salvataggio di Gunray

250px-Cloak of Darkness.jpg

Ventress duella con Ahsoka Tano e Luminara Unduli

Fu anche incaricata dell'importante missione di salvataggio del vicerè Nute Gunray, sullo Star Destroyer classe Venator  Tranquillity. Qui dovette scontarsi con Ahsoka Tano e Luminara Unduli. Riuscì quasi ad uccidere Luminara, che si salvò solo grazie all'intervento di Ahsoka. Tuttavia, anche grazie all'aiuto del capitano Argyus, comandante del commando del senato, unitosi ai separatisti, liberò Gunray. In seguito uccise Argyus, il quale si prese tutti i meriti del salvataggio.

Duello su Alzoc 3

Ventress fu anche incaricata da Dooku di eliminare ogni singola prova della potenza della nuova arma creata da Kul Teska; quindi tentò di uccidere Aayla Secura e Luminara Unduli inviate dal maestro jedi Yoda ma ne uscì sconfitta e si diresse su Behpour per soccorrere Dooku e fuggire, finendo però senza stabilizzatori dopo che Cad Bane glieli tolse dalla loro nave.

Fine della carriera di assassina

Durante il loro scontro, Obi-Wan aveva imparato molto sul passato di Asajj, giungendo alla conclusione che non fosse malvagia, ma solo ingannata dagli eventi. Così decise di cercarla e di portarla alla Luce. Durante l'ultimo scontro tra Asajj e Kenobi, su Boz Pity, Dooku la abbandonò, fuggendo su una astronave. Ventress provò a uccidere Kenobi, che stava tentando di aiutarla, ma venne fermata da un colpo di spada di Anakin. Kenobi la prese e la mise su una nave per Coruscant, e Asajj disse a Obi-Wan la locazione del prossimo obiettivo dei Separatisti, lasciando andar via la rabbia e l'odio. Asajj non morì, curandosi in tempo in uno stato di trance, e disse ai piloti dello shuttle di portarla il più lontano possibile dalla guerra, da Dooku, e dai Jedi. Tale decisione potrebbe averla salvata dall'avvento dell'Impero e dalla conseguente Purga Jedi.

Personalità e poteri

La sua personalità è stata molto condizionata dall’omicidio dei suoi genitori, quando lei era in tenera età. L’altro evento che segnò la sua crescita, fu l’omicidio del suo maestro jedi Ky Narec. Da quel momento divenne una ragazza fredda e calcolatrice, spietata e inarrestabile. Il suo unico scopo divenne uccidere i Jedi, motivo per il quale si rivolse a Dooku su Rattatak. Aveva un carattere molto egocentrico, volendo mettere in mostra al suo maestro, le sue vittorie, anche uccidendo, se necessario. Ad esempio uccide il capitano Argyus, dopo il salvataggio di Gunray, perché voleva essere l’unica a ricevere i complimenti per l’impresa. Incaricata di uccidere Skywalker, ben pesto fu ossessionata dal suo maestro, Kenobi. Quest’ultimo, fu l’unico a capire, il vero motivo della malvagità di Ventress, e cercò di portarla al lato chiaro della Forza. Tuttavia lei, dopo il tradimento di Dooku, era sempre più confusa, e decise di abbandonare per sempre la guerra, i Sith e i Jedi. Anche se era solo un’apprendista Sith, e non un Signore dei Sith, aveva molta conoscenza della Forza. Conosceva la Spinta della Forza, tecnica sia Sith che Jedi, e riusciva a spostare molto bene gli oggetti col pensiero. Era anche a conoscenza del Soffocamento della Forza, tipica tecnica del Lato Oscuro, di cui molti cloni ne furono vittima. Era un ottima spadaccina, ed utilizzava lo stile Jar'Kai, stile caratterizzato principalmente dall’utilizzo di due spade laser. Entrambe le spade, erano alimentate da un cristallo rosso

Curiosità

  • La voce di Asajj Ventress nei cartoni di Clone Wars è data da Grey DeLisle e nei cartoni di The Clone Wars, è data da Nika Futterman.
  • Il personaggio di Asajj Ventress viene da alcune idee di Dermot Power durante la progettazione di un possibile apprendista di Palpatine, che viene in seguito rimpiazzato da Dooku nei film.

Apparizioni

Inoltre su Fandom

Wiki a caso