FANDOM


Ribelli Javatour
Questo articolo è affiliato a Star Wars Rebels.
Per una visita guidata è appena iniziato lo
Javatour: Star Wars Rebels!

Eras-canon

Arihnda Pryce
Descrizione fisica
Sesso

Femmina

Informazioni cronologiche e politiche
Affiliazione/i

Impero Galattico

Arihnda Pryce era la governatrice del pianeta Lothal quattordici anni dopo l'ascesa dell'Impero Galattico. Durante il quattordicesimo anno dalla fondazione dell'Impero, Pryce era assente da Lothal, e il suo posto fu preso momentaneamente dal ministro Maketh Tua.

Biografia

Arihnda Pryce fu il Governatore per conto dell'Impero su Lothal, un piccolo pianeta situato nei Territori dell'Orlo Esterno. Sotto il suo governo, l'Impero aumentò molto la sua presenza militare sul pianeta, costruendo numerose industrie e togliendo ai cittadini terre che sarebbero poi state destinate a progetti imperiali. Una volta, Pryce si recò a Coruscant per discutere, insieme al Gran Visir Mas Amedda, riguardo il settore industriale e minerario di Lothal. Successivamente le fu presentato l'invito a incontrare alcuni funzionari del pianeta Eriadu nelle settimane successive. Fu proprio durante il suo mandato da Governatore che a Capital City nacque un movimento di ribelli.

Nel 3272 LY, il sentore di Alderaan, Bail Organa, prestò a Pryce due droidi, C-3PO ed R2-D2, i quali dovevano aiutarla a trattare per l'acquisto di alcune armi. Mentre i due droidi accompagnarono il ministro incaricato dell'acquisto di queste armi, Maketh Tua, i due furono catturati da un gruppo di ribelli. C-3PO tentò così di contattare Pryce per chiedere aiuto, ma la sua chiamata arrivò all'Agente Kallus.

Durante i festeggiamenti per il quindicesimo Giorno dell'Impero, Pryce si trovò su Coruscant per festeggiare con l'Imperatore Sheev Palpatine in persona. Durante le sue numerose assenze, il governo veniva guidato dal ministro Maketh Tua. Ed era proprio durante le sue assenze che la cellula ribelle di Lothal attaccava obbiettivi imperiali, tanto da catturare l'attenzione del Governatore dell'Orlo Esterno, Tarkin, e successivamente di Darth Vader.

Alla fine il ministro Tua in persona tradì l'Impero, contattando i ribelli chiedendo a loro di aiutarla a fuggire da Lothal. Darth Vader, intuendo il tradimento di Tua, fece piazzare degli esplosivi sulla navetta, dentro la quale Maketh sarebbe dovuta salire. Una volta Tua, durante il tentativo di fuga, salì sulla navetta, questa esplose uccidendo il ministro. Successivamente l'Impero accusò i ribelli di essere stati i responsabili della sua morte.

Comparse

  [Sorgente]

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale