FANDOM


Avviso-stop.png Questa pagina va revisionata nella sintassi e/o nei contenuti! Modificandola, aiuterai la wiki.

Alsakan era un ecumenopoli nel Sistema Alsakan nei Mondi del Nucleo, sulla Rotta Commerciale Perlemiana.

Storia

Alsakan.jpg

Fird, senatore di Alsakan

Alsakan era una colonia Killik prima del 30.000 BBY quando vennero presi dalle Regioni Ignote, possibilmente dai Celestiali. Almeno un Killik di Alsakan divenne un utente del Lato Oscuro ed è stato in grado di sfuggire dal mondo e rifugiarsi su Sarafur. Alsakan in seguito divenne un mondo dell'Impero Rakata.

Nel 26.000 BBY Alsakan venne colonizzato da esseri umani di Coruscant dalla nave coloniale Kuat Explorer. Il pianeta era diviso in molti regni finché il Re di Archais divise il pianeta in Stati dopo la Battaglia delle Dieci Valli. Alsakan divenne così un fondatore della Repubblica Galattica nel 25.053 BBY.

Dal 17.000 BBY al 3.017 BBY, Alsakan cercò di usurpare il predominio di Coruscant diciassette volte, causando i conflitti Alsakan tra aziende dei pianeti nella regione di espansione. L'ultimo di questi ha visto l'introduzione nella flotta della Repubblica di Invincible classe Dreadnaught incrociatore pesante.

Nel 1.000 BBY, il Tessent Alsakan fu scolpita per commemorare la Battaglia delle Dieci Valli. Ma il Jedi Oscuro Jilst Bindalin rubò la Tessent e la portò alla tomba del Killik oscuro su Sarafur, il quale credeva che Bindalin sarebbe diventato un Signore dei Sith. Al tempo dell'Impero Galattico, Alsakan fu uno dei primi mondi imperiali ad arrendersi rapidamente alle nuove flotte della Repubblica di Ackbar. Nel 23 ABY, la Tessent Alsakan fu finalmente recuperata nel settore Moddell.  

Apparizioni

  • HNNsmall Jedi vs. La Forza di della Mamma dell'Amore-HoloNet Notizie vol. 531 50 (solo citazione)
  • HNNsmall RRM Fundraiser un enorme successo-HoloNet Notizie vol. 531 53
  • HNNsmall particolarità: Avvistamenti di Twang-HoloNet Notizie vol. 531 53
  • Agenti del Caos I: Trial dell'Eroe (solo citazione)
  • The Unifying Force (solo citazione)


Fonti

  • WEG icon2 Dark Empire Sourcebook (prima menzione)
  • WEG icon2 Han Solo e il Sourcebook Settore Corporativo
  • WEG icon2 Rapporti di intelligence dell'Alleanza
  • Star Wars Encyclopedia
  • Una guida per la Star Wars Universe, terza edizione
  • "Race for the Tessent" SWGsmall-Star Wars Gamer 9
  • Coruscant e Mondi del Nucleo
  • La Nuova Guida essenziale alla Armi e Tecnologia
  • Il New Essential Chronology
  • La Nuova Guida essenziale per le specie esotiche
  • The Complete Star Wars Encyclopedia
  • HyperspaceIconTinker, Tailor, Soldier, Praji su Hyperspace (articolo) (tenore ormai obsoleto; link di backup 1 2 su Archive.org)
  • L'Atlante Essential
  • HyperspaceIconThe parola scritta su Hyperspace (articolo) (tenore ormai obsoleto; collegamenti di backup 1 2 su Archive.org)
  • Le Regioni Sconosciute
  • La guida essenziale per Warfare


Note e riferimenti

  1. ↑ 1,0 1,1 1,2 1,3 SWCustom del 2011 Star Wars: The Essential Atlas Companion online su StarWars.com (articolo) (link salvato su Archive.org)
  2. ↑ 2.00 2.01 2.02 2.03 2.04 2.05 2.06 2.07 2.08 2.09 2.10 2.11 The Essential Atlas
  3. ↑ I rapporti di intelligence dell'Alleanza
  4. ↑ 4,0 4,1 4,2 La Nuova Guida essenziale per le specie esotiche
  5. ↑ 5.0 5.1 5.2 5.3 5.4 * "Race for the Tessent" SWGsmall-Star Wars Gamer 9
  6. ↑ 6,0 6,1 HNNsmall RRM Fundraiser un enorme successo-HoloNet Notizie vol. 531 53
  7. ↑ Il Unifying Force
  8. ↑ 8,0 8,1 Han Solo e il Sourcebook Settore Corporativo
  9. ↑ Il Essential Atlas
  10. ↑ 10,0 10,1 The New Essential Chronology
  11. ↑ HNNsmall Jedi vs. La Forza di della Mamma dell'Amore-HoloNet Notizie vol. 531 50
  12. ↑ Dark Empire Sourcebook

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale