Fandom

Javapedia

0-0-0

4 203pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi
Icona-consultabile.png Questo è un articolo consultabile della Javapedia.

Il soggetto di questo articolo è canonico.

0-0-0.png
0-0-0
Info produzione
Creatore

Impero Galattico

Classe

Droide Protocollare

Specifiche tecniche
Colore sensori

Rosso

Colore placcatura

Grigio

Equipaggiamento

Matrice di Personalità Triplo Zero

"Sono 0-0-0 o Triplo Zero, se preferisce. Sono un droide protocollare, specializzato in etichetta, costumi, traduzione e tortura, signora."
―0-0-0 si presenta alla dottoressa Aphra[src]
0-0-0, noto anche semplicemente come Triplo Zero, era un droide protocollare progettato per specializzarsi in etichetta, costumi, traduzione e tortura. Il suo nucleo della personalità, la Matrice di Personalità Triplo Zero, era stato creato dall'Impero Galattico come parte dell'Iniziativa Tarkin, ma ebbe dei problemi con alcuni bug tra cui l'accoppiamento nervoso, glitch neurocibernetici e la raccapricciante tendenza di prosciugare gli esseri organici del loro sangue. Considerato troppo pericoloso per l'uso, la matrice venne tenuta sul Pianeta Quarantena III nello Spazio Kallidahin, dove viene successivamente rubata per il gruppo Droid Gotra dall'archeologa criminale Dottoressa Aphra. La dottoressa reinstallò la matrice dentro all'involucro di un altro droide protocollare, dello stesso tipo di C-3PO, e dopo che si riattivò gli chiese di aiutarla a riattivare il droide assassino BT-1, essendo l'unico droide a conoscere la stessa lingua che il falso astrodroide era programmato di capire. Invece di consegnare i due droidi ai Droid Gotra come da accordo, Aphra li diede al Signore dei Sith Darth Vader, che l'aveva rintracciata e richiese i suoi servigi. La programmazione oscura e contorta di Triplo Zero si è rivelata utile per Vader per ricavare delle informazioni dal dottor Cyclo-IV, un agente incaricato dall'Imperatore per una missione clandestina. Triplo Zero, in maniera pimpante, spiega al suo prigioniero di essere "immensamente impaziente di torturarlo," rivelando una natura pericolosa e sadica di lui. Il droide fu in grado di estorcere le informazioni sulla "sostituzione" che l'Imperatore aveva richiesto per Vader. La tortura invece uccise Cyclo-IV. Triplo Zero, su questo, viene descritto da Aphra come "alcune teorie non convenzionali sull'auto-miglioramento per droidi."

Curiosità

Schemi di Triplo Zero.png

I progetti di un droide protocollare come mostrato in Star Wars: Darth Vader 3: Vader, Part III.

La prima apparizione di 0-0-0 è in Star Wars: Darth Vader 3: Vader, Parte III, il terzo numero della serie Star Wars: Darth Vader della Marvel Comics, scritta da Kieron Gillen e disegnata da Salvador Larroca.

I progetti di 0-0-0 sono mostrati nello stesso numero in cui il droide appare, e hanno origine da varie fonti di Star Wars Legends. Uno è apparso nel 1999 libro di riferimento del 1999 The Essential Guide to Droids. Un altro schema viene descritto in Star Wars Blueprints: The Ultimate Collection. Il primo piano della testa del droide protocollare è nato come un progetto per la costruzione dei mini-caschi Riddell raffiguranti la testa di C-3PO.

Comparse

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki a caso